metodo omm sassi

Metodo OMM: ecco come cambiare la tua vita in un minuto

Respira profondamente e riappropriati del tuo tempo e del tuo mondo interiore con il metodo OMM. Come figli del XXI secolo siamo spesso e volentieri in mezzo al traffico, continuamente attaccati a smartphone, tablet e pc e la nostra è una corsa costante verso ciò che dobbiamo fare dopo. Sommersi e ultra-stimolati da chiamate, WhatsApp e social network, raggiungibili 24 ore su 24, è sempre più difficile trovare un momento per stare con noi stessi e chiederci con sincerità:

“Ma chi sono io? Dove sto andando? Che cosa voglio davvero?”

Noi rispondendo a queste domande è come se fuggissimo costantemente dalla vita.

Prenditi un momento e soffermati su questa incontrovertibile verità: “Nulla potrà renderti felice se ORA non concedi a te stesso la felicità“.

Come è possibile raggiungere questo stato interiore di benessere?

OMM The One Minute Meditation, il metodo ideato dal mentore, influencer e disruptor-coach Patrizio Paoletti, ti aiuta ad ascoltare te stesso, ad acquisire consapevolezza per raggiungere i tuoi obiettivi e imparare a gioire della tua vita.

Il modello OMM: the One Minute Meditation

Una vita appassionata non capita per caso e credere il contrario è l’errore che fanno in molti. Una vita appassionata è il risultato di idee applicate concretamente e con costanza, idee che, se ancora non ti sono state insegnate, si possono imparare.

OMM è una tecnica molto semplice, che riprende proprio alcune delle pratiche e metodi più complessi e millenari riguardanti lo sviluppo dell’uomo, rendendo tali strumenti più accessibili a tutti.

come cambiare la tua vita pacePensa a come sarebbero andate le cose se quella volta, potendo contare su una disciplina interiore in grado di calmare la mente, ti fossi trattenuto dal reagire come hai fatto e respirando profondamente, anziché lasciarti travolgere dall’emozione negativa, ti fossi preso un minuto per te e avessi compreso ciò che ti stava accadendo, dandoti la possibilità di dare una nuova risposta.

La meditazione, i cui benefici sono ormai ampiamente conosciuti e confermati dalla scienza, permette di sospendere la risposta automatica che ci fa reagire negativamente a tutto ciò che crea stress o ansia, producendo uno spazio al nostro interno in cui possiamo comprendere meglio noi stessi, coloro che ci circondano e ciò che succede nella vita di ogni giorno.

Ma quali sono le caratteristiche principali di questa disciplina? La meditazione ti aiuta a:

  • Ascoltare te stesso
  • Comprendere meglio chi sei e le tue aspirazioni
  • Godere appieno della vita.

Questo è l’obiettivo di OMM. OMM è il momento che stai vivendo, è accogliere te stesso per come sei, è non giudizio, è perdono, è miglioramento, è trasformazione, è sapere che sei qui ora e questa è la cosa più importante.

OMM è un viaggio graduale e duraturo che aiuta ad aumentare la consapevolezza di se stessi e giungere alla Pace interiore.

Metodo OMM: regalati un minuto

Per meditare è indispensabile chiudere gli occhi e assaporare per un momento il silenzio, da sempre maestro di vita. Il metodo OMM ti conduce, attraverso 5 tappe che nel libro vengono chiamate chiavi, nel tuo mondo interiore, attraverso un semplice percorso da fare in 1 solo minuto.

Primo passo del metodo OMM: “Tu sei OK”

È certamente il primo passo da compiere. Significa che sei pronto ad iniziare il tuo percorso. Sei in cerca di te stesso e per farlo trova il tuo spazio e concediti 1 minuto.

Sessanta secondi per te, per rilassarti e per concentrarti, per acquisire consapevolezza di quanto vali e di quanto sei importante. Lascia fuori tutto: fretta, distrazioni e stress. Resta saldamente attaccato al tuo proposito.

Secondo passo del metodo OMM: Prefigura

tramontoRivolgi il tuo sguardo verso l’alto e amplia i tuoi orizzonti. Cerca al di là dell’orizzonte il te migliore di te che desideri manifestare al mondo e ricorda sempre che in un minuto, un tempo estremamente lungo nella dimensione interiore, tutto può accadere.

È così che noi compiamo i cambiamenti nella nostra vita: prima immaginiamo che questi siano possibili e poi ci impegniamo a renderli reali e concreti. Questo è meditare, questo è OMM: immaginare come vorresti essere e poi impegnarti a rendere questa nuova immagine di te stesso concreta e reale.

Coltiva il tuo sogno, fa che diventi il tuo progetto e trasformalo in azioni quotidiane.

“Se sai cosa è davvero importante per te, ogni tuo passo è certo e ti muovi con certezza verso il luogo della tua felicità”.

Terzo passo del metodo OMM: Le 3 D

Sei a metà del tuo percorso. Adesso è giunto il momento di affrontare le 3 D: il Distacco, la Distanza e la Determinazione

  • Distacco dai bisogni
  • Distanza dalle emozioni negative
  • Determinazione nel raggiungere il tuo obiettivo.

Finalmente a questo punto del percorso puoi dire addio alle tue paure, ai tuoi attaccamenti, ai tuoi limiti e andare oltre. La tecnica è una guida per le tue emozioni che ti permette di abbandonare tutto ciò che non ti consente di essere felice e di guardare chiaramente ciò che è veramente importante.

La chiave per la felicità non è nella lotta, ma nella capacità di arrendersi alla necessità di lasciare andare. Creare spazio tra te e il tuo disagio ti aiuta a mettere a fuoco meglio ciò che è davvero importante per te. È come guardare un quadro ad una distanza troppo ravvicinata: essa non ti permette di vedere nulla. Per avere una visione dell’immagine intera e poterti soffermare e godere dei particolari che ti interessano devi porti a una certa distanza da esso.

Questo passaggio è importante, è la svolta del percorso. Per approfondire le 3D trovi una videolezione sull’argomento di Patrizio Paoletti a questo link.

Quarto passo del metodo OMM: Resisti e arrenditi

Il quarto passo corrisponde alla sfera dei buoni propositi, dove ti focalizzi facendo una promessa a te stesso: resistere al tuo limite e arrenderti alla nuova visione di te stesso.

Resistere ai bisogni e a tutte quelle convinzioni che limitano il tuo essere e influenzano negativamente la percezione che hai di te.

Arrendersi alla nuova vita, alla tua nuova consapevolezza, per amarti perché Tu
sei la persona più importante per te stesso.

Quinto passo del metodo OMM: il Piccolo fare

Come dicevano gli antichi latini: sic parvis magna! Dalle piccole cose, nascono le grandi. Sono piccole azioni concrete, quotidiane, che ti aiuteranno a cambiare per sempre la tua vita. Grazie al Metodo Omm imparerai a programmare ogni giorno le 5 piccole azioni che faranno la differenza per far vivere la nuova visione di te stesso.

Sesto passo del metodo OMM: la celebrazione

La celebrazione segna la fine del Metodo, quando puoi dire a te stesso e alla vita che ti circonda: ECCOMI.

Eccomi, perché hai smesso di lottare, recriminare, maledire, lamentarti.

Eccomi è dire al mondo: “Voglio esserci, sono qui in questo momento, completamente qui, pronto a partecipare, a coinvolgermi appieno, a impegnare ogni mio talento, ogni mia capacità, ogni mia risorsa per realizzare qualcosa di importante per me, per te, per il mondo.”

Il metodo OMM: the One Minute Meditation è l’inizio della tua nuova vita, quella che nel profondo del tuo cuore sai di desiderare per essere felice.

Vuoi iniziare a praticare il tuo minuto OMM ma ti servono le giuste istruzioni? Scarica gratuitamente l’estratto del libro OMM: the One Minute Meditation, diventato dal primo giorno best seller Amazon, ti insegnerà a praticare i tuoi 60 secondi OMM.

Cosa aspetti? Ora è il momento giusto per ritrovare se stessi.
Meditare non è chiudere gli occhi, ma aprire gli occhi alla Vita.

Post Correlati